Oggi è la giornata mondiale per l’infanzia, il nostro contributo

.

Oggi è la giornata mondiale per l’infanzia. La scelta della data non è casuale. Il 20 novembre 1989, 23 anni fa, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approvò la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, primo trattato giuridicamente rilevante sui diritti dei bambini, di tutti i bambini.

Un tempo semplici oggetto di tutela, i bambini venivano così per la prima volta equiparati agli adulti, diventando veri e propri soggetti di diritto. La convenzione ha rappresentato una vera e propria svolta per le varie legislazioni mondiali che, ratificando il trattato, hanno così potuto – e dovuto – legiferare in merito.

Diritti dei minori in caso di divorzio dei genitori, tribunali minorili che creassero una distinzione netta tra reati (e pene) degli adulti e dei minori, maggiore attenzione nei casi di maltrattamento, salvaguardia dei diritti basici alla salute, istruzione, al gioco, libertà di religione. La Convenzione Internazionale del 1989 ha aperto gli occhi del mondo su un aspetto della nostra vita, siamo stati tutti bambini, che non aveva fino ad allora ricevuto l’attenzione e la giusta protezione.

Molta è però la strada ancora da percorrere sulla via dei diritti per l’infanzia, come testimonia il rapporto “nati uguali” diffuso proprio oggi da Save the Children: dal 1990 ad oggi il rapporto tra bambini poveri e bambini ricchi nel mondo è cresciuto a velocità doppia rispetto allo stesso monitoraggio sugli adulti.

Noi siamo un motore di ricerca per agriturismi e strutture rurali e vogliamo omaggiare la giornata consigliandovi le strutture del nostro portale che maggior attenzione dedicano all’infanzia, offrendo servizi ed attività specifiche e dedicate.

Gli agriturismi con attività per bambini sono pensati interamente per offrire alle famiglie con figli tutta una serie di servizi personalizzati come piccoli angoli gioco nei giardini, camere dedicate al divertimento dei più piccoli o servizio di babysitting.

Gli agriturismi con culla vengono in aiuto alle famiglie con figli molto piccoli, che potranno così viaggiare più leggeri e sereni sapendo di poter contare con culla, fasciatoio e altri servizi essenziali durante i primi anni d’infanzia di un bambino.

Gli agriturismi con fattoria didattica, tema già affrontato in un post precedente, sono ideali per le famiglie numerose o le scolaresche, permettendo tutta una serie di percorsi didattici e sicuri alla riscoperta del lavoro dei campi e delle tradizioni rurali.

I bambini di oggi sono gli adulti di domani, Giorgio Gaber diceva “solo per il fatto che sono giovani, hanno ragione per forza”: buona giornata mondiale per l’Infanzia a tutti!



Pubblicato in: Turismo rurale

Tags: , ,

Post relazionati

  • 10 consigli per viaggiare in auto con i bambini
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *