Agriturismi al Lago di Garda

.

In Italia abbiamo tantissimi laghi, piccoli e grandi, tutti di inestimabile bellezza, ma il più conosciuto (oltre ad essere il più esteso) è sicuramente il Lago di Garda. Cerniera tra tre regioni (Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige), è una importante meta di turismo, italiano ed estero, in qualsiasi stagione dell’anno.

Lago di Garda

Bisogna dire, però,che dal punto di vista paesaggistico, il Lago di Garda dà il meglio di sé in primavera e in estate e, visto che ormai ci avviciniamo alla bella stagione, sicuramente vi farà comodo conoscere qualche agriturismo in zona.

Hotel degli Olivi (Lago di Garda, Verona)

Hotel Olivi Lago di Garda

Delizioso hotel-agriturismo circondato da uno splendido oliveto, a soli 250 metri dal centro della cittadina di Garda e a 5 minuti a piedi dalla spiaggia del lago. Una posizione invidiabile per vivere appieno l’atmosfera e il relax che il lago può offrire. Inoltre, la zona di Garda è rinomata per la sua ottima cucina, e Hotel degli Olivi è un gran baludardo della gastronomia locale.

Il Cigno (Valeggio sul Mincio, Verona)

Agriturismo il Cigno Lago di Garda

L’agriturismo Il Cigno si trova a pochi chilometri dal lago, immerso nel verde e nella tranquillità del Parco del Mincio. Per chi ama stare all’aria aperta è proprio l’ideale: si possono noleggiare biciclette con le quali percorrere la pista ciclabile che collega Mantova a Peschiera del Garda lungo il fiume Mincio. Un’esperienza che vi consigliamo per i paesaggi indimenticabili da ammirare!

Agriturismo Renzano (Salò, Brescia)

Renzano Lago di Garda

Anche l’Agriturismo Renzano si trova vicinissimo al Lago di Garda (a meno di due chilometri) e, come si vede dalla foto, lo si scorge in lontananza. Siamo in una zona collinare, nel borgo di Renzano, dove arriva comunque la dolce brezza del Lago. Un’oasi di relax e benessere.

 



Pubblicato in: Agriturismo, Turismo rurale

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrai usare il seguente codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*