Cosa sono i Gruppi d’Acquisto Solidali

.

Prodotti biologici, chilometro zero, acquisto “all’ingrosso” e solidarietà: sono questi gli ingredienti basici dei più di 800 Gruppi d’Acquisto Solidali italiani (GAS).

Cosa sono i gruppi di acquisto solidali? | foto Flickr CC di nociveglia

L’idea nasce nel 1994 a Fidenza: un gruppo di amici decide di sfruttare i vantaggi dell’acquisto all’ingrosso per rifornirsi periodicamente di verdura e frutta. Comprando una maggiore quantità, da spartirsi in un secondo momento, si riesce infatti a spuntare un miglior prezzo.

Il colpo di genio viene quasi naturale: perchè non sfruttare questa logica per comprare personalmente dai piccoli produttori della zona che abbiano scommesso sul biologico e che non utilizzino imballaggi ingombranti, costosi ed inquinanti? Prende piede così l’etica dell’acquisto critico.

Chilometro zero, ovvero come ti conosco il contadino. Ti sei mai chiesto da quale angolo del mondo provengano quei peperoni o quelle carote che colorano la tua insalata? Spesso hanno dovuto viaggiare per migliaia di chilometri prima di dar bella mostra di sè nella tua tavola. Migliaia di chilometri in camion, con conseguente inquinamento e spreco di risorse. Perchè allora non comprare lo stesso prodotto recandosi direttamente dal piccolo produttore della tua provincia? Si favorisce così l’economia locale e si inquina meno, oltre a poter verificare di persona le tecniche di coltivazione e il rispetto dei canoni biologici.

Da rete di amici a rete organizzata. Con il passare degli anni questa piccola rete di “compratori organizzati” si è ampliata fino a diventare una vera e propria struttura formata da centinaia di gruppi d’acquisto locali. La dinamica degli acquisti è semplice: ogni gruppo offre ai suoi soci un intervallo di tempo durante il quale poter comunicare i singoli ordini ed al termine dello stesso si procede con l’acquisto. Un aiuto importante al riconoscimento del fenomeno è arrivato dalle istituzioni e da un emendamento alla finanziaria del 2008 che specifica come “non commerciale” l’attività dei singoli GAS.

Cosa aspetti? Non ti resta che rintracciare il Guppo d’Acquisto Solidale più vicino a te e iniziare a fare, e a farti, del bene!

 



Pubblicato in: Ecologia

Tags: , , , , ,

Post relazionati

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrai usare il seguente codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*