Fatti mandare dalla mamma …

.

L’effetto dei prodotti a Km 0 inizia a farsi sentire e a espandersi in tutta Italia, è ormai di moda il distributore automatico di latte fresco.

Si tratta di una moderna tecnologia che permette all’allevatore di vendere latte crudo, ottenuto direttamente dalla mungitura e non trattato termicamente, come invece succede sia per latte fresco pastorizzato che per quello a lunga conservazione.

Sembra esseri tornarti al passato, quando si andava nelle campagne e si acquistava il latte (come tanti altri alimenti) direttamente dai contadini, con una grande differenza però, diverse condizioni igieniche e controlli sempre attivi da parte delle istituzioni.

Una grande occasione per tutti coloro che amano il cibo sano e che hanno voglia di avere un pò di campagna e natura sulla propria tavola (non c’è da preoccuparsi, la mucca resta tranquilla nella sua stalla).

Come funziona? Al momento del acquisto del primo litro di latte, l’allevatore fornisce una bottiglia da un litro e il cliente una moneta da 1 euro … il gioco è fatto, la bottiglia viene riempita di latte appena munto e in linea con tutte le normative igienico sanitarie in materia di vendita di latte.

Toprural, sempre impegnata nel campo ecologico e alla ricerca di un stile di vita corretto e sano, vi consiglia Milkmaps.com, la prima pagina web che mostra tutti i distributori presenti sul territorio italiano.

Percorri anche tu la strada del Km 0, non credi che una vita salubre possa aiutarci a vivere meglio?

Pierpaolo Fazio



Pubblicato in: Ecologia, Generale, Professionisti, Turismo rurale

Tags: , , ,

Post relazionati

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrai usare il seguente codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*


  1. Carmela dice:

    Che bella iniziativa! Sembra essere tornati ai vecchi tempi, quando tutti i prodotti erano freschi e genuini (almeno così dicevano le nonne). A volte il passato può essere meglio, molto meglio, del progresso.


  2. Catia dice:

    Mi sento molto fortunata pur vivendo isolata in piena campagna , a pochi km ho ben 2 distributori di latte fresco –