L’onda spagnola arriva in Italia!

.

Le elezioni europee appena concluse riportano l’attenzione sugli equilibri economici della comunità dei ventisette. Esiste veramente libera concorrenza tra le imprese del mercato unico? A giudicare da come molte società spagnole sono penetrate, e con successo, nell’economia del Belpaese si direbbe proprio di sì. Analizziamo alcuni casi.
aziende_spagnole_in_italia2

eDreams.it, con sede centrale a Barcellona, è la prima agenzia viaggi on-line in Sud-Europa ed in Italia. Permette la ricerca integrata di hotel, voli e pacchetti turistici, alle migliori condizioni di prezzo. Con il 79º posto nella classifica Alexa del traffico web italiano, è uno dei portali più gettonati nella nostra penisola.

InfoJobs.it, azienda attiva in Spagna da circa dieci anni, entra nel mercato italiano nel 2004. Offre uno strumento indispensabile per la ricerca e l’offerta di lavoro. Nella classifica dei siti più visti in Italia è al numero 104.

idealista.it è un portale dedicato alla vendita e all’affitto di case in Italia. Dopo il grande successo riscosso dal progetto in Spagna, naturale è stato l’ingresso nel mercato italiano nel maggio 2007 per quello che è oramai un punto di riferimento nel settore.

Toprural, come non parlarne! In due anni di esperienza nel mercato Italiano disponiamo di un database che comprende più della metà degli agriturismi e delle case rurali del Belpaese, ad oggi più di 11.000 su 19.000 (fonte Agriturist). Siamo attualmente il portale leader del settore in Europa: presenti in 9 Paesi (Andorra, Austria, Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo e Spagna) e in 8 differenti lingue. Siamo on-line nella versione italiana da novembre 2007.

Rentalia è invece portale di ricerca affitti case vacanza in Italia, Spagna Portogallo ed Andorra. Il punto forte di questo progetto è la semplicità e l’usabilità: bastano pochi click la vacanza è servita! È un portale che, presente in Italia solo da novembre 2008, fará molto parlare di sè in futuro.

Internet ha quindi accellerato il processo di abbattimento delle barriere economiche e al libero mercato in Europa, ma niente paura! Sono molte le imprese italiane si stanno muovendo, e con molto successo, in Spagna.

Questa però è già un’altra storia…

– Foto: JavierTC



Pubblicato in: Generale

Tags: ,

Post relazionati

  • I 10 (vostri) trucchi per viaggiare e spendere poco.
  • La vacanza ai tempi della crisi
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *


    1. Ste dice:

      E´indubbio che Internet abbia facilitato la libera concorrenza e questo non fa che giovare ai consumatori e ai servizi offerti. Interessante questo articolo!