L’estate 2012 del turismo rurale
I 10 Comuni più ricercati dai turisti slow

.

Sono stati Amatrice (Rieti), Pescasseroli (L’Aquila) e Cogne (Aosta) i tre Comuni rurali più ricercati dai turisti italiani nella ricerca on-line di un agriturismo per l’estate 2012. Il turista rurale predilige i parchi naturali allontanandosi dalle rotte del turismo di massa.

Toprural ha stilato la classifica dei 10 Comuni più ricercati nei tre mesi della stagione estiva appena conclusa  analizzando più di 850.000 visite ricevute dal portale nel periodo di riferimento.

Amatrice (Rieti) è il primo Comune della classifica. Città rinomata per la varietà di condimento, è sede del polo agroalimentare del Parco Nazionale del Gran Sasso monti della Laga: qui troviamo l’ultimo ghiacciaio dell’Europa meridionale. Parliamo quindi di un’altra destinazione prediletta dagli amanti della natura e delle escursioni.

Secondo classificato Pescasseroli, comune in provincia de L’Aquila e sede del parco nazionale più antico d’Italia, il Parco Naturale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Il Comune si riconferma una delle destinazioni verdi preferite dai turisti rurali italiani.

Cogne, in provincia di Aosta, è il terzo Comune più ricercato dai turisti rurali per l’estate 2012. Piccolo centro ai piedi del Massiccio del Gran Paradiso e all’interno dell’omonimo Parco Nazionale, è famoso per la varietà di sport invernali ed estivi che offre ai suoi visitatori. In Estate è meta prettamente di chi ama praticare il trekking, la moutain bike, il kayak e la pesca sportiva.

Moena, in provincia di Trento, è il più popolato Comune della Val di Fassa. Quarto Comune più ricercato dell’estate, sorge in una conca naturale tra le Dolomiti ed è, grazie agli impianti di risalita e allo sci di fondo, una destinazione turistica tipica prevalentemente invernale. Moena è diventato in un laboratorio internazionale nel settore dell’architettura sostenibile e del rispetto dell’ecologia e dell’impatto ambientale minimo.

Sperlonga, in provincia di Latina, è il quinto Comune più ricercato dai turisti rurali italiani durante l’estate. Nel 2011 si trovava in vetta alla classifica. Tipica destinazione del turismo “di mare”, anche quest’anno ha conquistato, per la quindicesima volta consecutiva, la bandiera blu per la qualità della sua offerta turistica costiera.

In sesta posizione troviamo Limone sul Garda (Brescia), piccolo Comune sulle sponde del più grande lago d’Italia e rinomato per la longevità dei suoi abitanti e per la produzione dei limoni, non frequente a così alte latitudini.

Scalando la classifica troviamo Leonessa (Rieti), piccolo centro sul versante settentrionale del Terminillo, Bagno di Romagna (Forlì-Cesena), borgo appartenente al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Manciano (Grosseto), Comune della Maremma visitato dagli amanti delle terme e del benessere.

In decima posizione troviamo San Giovanni Rotondo (Foggia), una delle mete principali per il turismo religioso in Italia.

Chi sale e chi scende. Amatrice, Pescasseroli e Cogne guadagnano una posizione rispetto alla stessa classifica stilata per l’estate 2011, Sperlonga ne perde 4, passando dalla prima alla quinta posizione. Meno ricercato  anche il Comune di San Giovanni Rotondo, dalla sesta alla decina posizione. Guadagnano attenzione quindi i Comuni dei parchi naturali a discapito delle destinazioni di mare e meta del turismo di massa.

Il metodo. Lo studio analizza le visite al portale Toprural (http://www.toprural.it) dal 21 giugno al 21 settembre 2012. Nella realizzazione dell’indagine si è tenuto conto delle sole ricerche su base comunale, sarebbe a dire le ricerche dirette ad un determinato comune nel motore di ricerca del portale. Ricerche specifiche e dirette ad un determinato Comune quindi, sintomo di una volontà ben precisa di ricerca da parte del visitatore del portale. Sono ecluse quindi le ricerche per regione, provincia, nazione, le ricerche per caratteristica o attività e le ricerche dirette verso una determinata struttura rurale. Nell’intervallo considerato sono state più di 850.000 le pagine consultate su Toprural, 25.000 le visite su base comunale.

Link interessanti ed immagini:

L’utilizzo del comunicato stampa è libero ma ti chiediamo solamente, in caso di diffusione in altri canali di comunicazione, una segnalazione con link attivo al nostro portale http://www.toprural.it.



Pubblicato in: Comunicati Stampa

Tags: , , ,

Post relazionati

  • Le destinazioni più ricercate nel 2012 dai turisti rurali italiani
  • I Comuni più ricercati dell’estate 2011
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *