Ricevimento di nozze in agriturismo?
Assolutamente unico ed emozionante

.

Pubblichiamo con piacere un guest post di Zankyou, portale dedicato a quell’universo che è la preparazione e la gestione di un matrimonio. Buona lettura!

Da qualche anno a questa parte il matrimonio sta diventando sempre più eco-friendly in ogni suo aspetto. A questo proposito stanno prendendo sempre più piede i ricevimenti di nozze in agriturismo e, più in generale, in zone dove si avverte in maniera forte e “sincera” il contatto con la natura. Insomma, il richiamo della campagna sta conquistando sempre più fans (e noi di Zankyou vi avevamo offerto ben 7 idee per un matrimonio da organizzarsi in campagna!)

Ecco qui qualche idea per rendere assolutamente unico il vostro matrimonio agreste:

  • La scelta dei materiali. Fondamentale e per restare in completa sintonia con lo spirito del luogo dove avete deciso di svolgere il ricevimento è quello di adoperare il più possibile materiali naturali. Centritavola con fiori di campo e cesti in vimini renderanno “tipici” i tavoli dei vostri invitati e vi consentiranno anche di risparmiare una discreta cifra (si sa che l’allestimento floreale spesso è una delle voci più influenti nel budget matrimoniale). Via libera a tavoli e sedie in legno, tovaglie in cotone grezzo e dai toni delicati. Insomma, l’idea è quella di fare della campagna il fil rouge di tutto il matrimonio.

  • Tra le Collezioni 2012  di abiti da sposa che vi abbiamo proposto in questi mesi, la sposa romantica ha rivestito un ruolo di primo piano. Per un ricevimento in agriturismo è perfetto un abito dalla linea scivolata, semplice, con un accenno di coda ma sostanzialmente sobrio per non stridere eccessivamente con l’ambiente circostante. Importantissimi gli accessori. Per quanto riguarda le scarpe vietati tacchi alti che limiterebbero i vostri movimenti durante la giornata, meglio optare per una scarpa bassa ma con qualche dettaglio che la renda preziosa. Perfetti i fiori tra i capelli della sposa o anche un semplice cerchietto con un fiore.

  • Se optate per un ricevimento pomeridiano che poi si protrarrà fino a sera ci sono molte idee carine per creare la giusta atmosfera dopo il tramonto. Molto romantiche per illuminare di una tenue luce soffusa sono le lanterne, reperibili a bassissimo costo e in tutti i materiali (quelle più “rurali” a mio avviso sono quelle in carta). Di grande effetto poi anche le candele.Con pochi semplici accorgimenti creerete un’atmosfera magica.

  • Lasciate ai vostri invitati un ricordo “a Km zero” del vostro matrimonio. Se l’agriturismo è specializzato nella produzione di vino o di confetture o di qualunque altra specialità tipica locale, un’idea molto originale e sicuramente apprezzata sarà quella di farne dono ai vostri ospiti. Così come per esempio può essere un’idea altrettanto carina e certamente originale servirsi come segnaposto per esempio di monoporzioni di marmellate prodotte nel luogo.

Se poi dopo esservi innamorati della location che avete prenotato per il vostro matrimonio state pensando di regalarvi un giro tra agriturismi in giro per l’Italia o, perché no, il mondo…avete mai considerato la possibilità di mettere questo vostro sogno in lista nozze e renderlo realtà? È on-line il nuovo Magazine Zankyou e con la lista nozze on line di Zankyou potete avere tutto ciò che desiderate. Non è stupendo?!



Pubblicato in: Turismo rurale

Tags: , , , , ,

Post relazionati

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrai usare il seguente codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*