Autunno 2013: Sagre della castagna in Italia

.

castagne arrostite

È il frutto dell’autunno per eccellenza: parliamo della castagna. Ideale quando arrostita davanti al camino, in purezza se bollita in acqua aromatizzata con un paio di foglie di alloro. Considerate un piatto povero fino a qualche anno fa oggi le castagne sono utilizzate in numerose preparazioni dolci e saltate. Zuppe, ravioli, castagnaccio, il celebre mont blanc e poi ancora marron glaces e castagnaccio con pinoli e uvetta. Alimento sano e gustoso, la castagna contiene potassio, numerosi altri sali minerali e vitamine B1 e B2.

Mont Blanc alle castagne

Ma dove gustare le migliori castagne?
Abbiamo una buona notizia per voi! Nonostante sia quasi finito il mese di Ottobre, mese fittissimo di eventi, ci sono ancora un paio di sagre per chiudere in bellezza la stagione. La prima si svolge a Savelli, in provincia di Crotone, la seconda a Montella, in Provincia di Avellino. Ma andiamo per ordine…

Sagra della Castagna della Sila
Da giovedì 31 ottobre a venerdì 1 novembre 2013, il paese di Savelli tra le montagne del Parco Nazionale della Sila sarà animato da una grande festa dedicata alla castagna. A quota oltre 1000 metri, saranno organizzate gare di dolci a base di castagne, esibizioni di artisti di strada, musica e danze.  E per finire anche un raduno di mountain bike e di auto storiche. Per chi cercasse una struttura dove dormire vi suggeriamo di guardare tra i nostri Agriturismi a Crotone e Provincia.

Sagra della castagna di Montella
La Sagra della castagna di Montella è un evento consolidato, giunto alla sua XXXI edizione. I festeggiamenti si svolgeranno dal 8 al 10 novembre 2013. In questo caso la castagna del Sannio è  un prodotto IGP, nota per la sua dolcezza. Durante la sagra musiche e esibizioni allieteranno i visitatori, insieme alle immancabili degustazioni continue di caldarroste.

Per soggiornare in zona vi suggeriamo di dare un’occhiata ad alcuni agriturismi nella zona di Benevento

Castagne in cucina: tra fantasia e tradizione
E per chi si volesse dilettare ai fornelli segnaliamo un utile ricettario realizzato dalla Città di Cuneo. Tante idee per realizzare piatti semplici e nutrienti: polenta di castagne, pollo ripieno alle castagne e il famoso pan di crue, un piatto povero tipico della tradizione piemontese. Fateci sapere come è andata…

Insomma, cosa aspettate? Non resta che mettersi in viaggio per degustare prelibatezze a base di deliziose castagne!

Post scritto da Lorenza Parisi



Pubblicato in: Eventi, Itinerari, Sagre, Turismo rurale

Tags:

Post relazionati

  • Come mantenere la casa fresca in estate, in attesa delle ferie!
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *