Soundlabs Music Festival: indie nel verde

.

Dal 3 al 6 settembre la costa Abruzzese ospita il Soundlabs, certamente il festival Indie-rock più interessante d’Italia. Giunto alla sua tredicesima edizione il Soundlabs non rappresenta un evento convenzionale: a guidarlo è principalmente la passione per la buona musica indipendente, quella che non trova spazio nel mondo delle grandi case discografiche. È per questo che ci piace, è per questo che Toprural ha deciso di dare visibilità all’evento mettendo a disposizione le sue strutture nelle province di Teramo e Pescara.

Soundlabs festiva, Roseto degli Abruzzi
Sul palco vedrete alternarsi l’atmosfera caliginosa degli scozzesi Glasvegas, la delicatezza impalpabile di José González, la freschezza britannica di The Wave Pictures, la follia ritmica del pop del duo svedese Wildbirds & Peacedrums, il rock narrativo-fotografico dei Massimo Volume, la ricerca rumorosa dei catanesi Uzeda, la schizofrenia geometrica degli Zu, la purezza sconcertante di Dente, l’animalita’ dei Cometa Fever.

L’organizzazione del festival non lascia nulla al caso! Nel loro sito web (www.soundlabs.it) troverete tutte le informazioni che cercate: come arrivare, come comprare i biglietti e gli abbonamenti, il programma delle serate, le schede degli artisti, i video e le fotografie delle edizioni precedenti. Interessanti anche, a sottolineare il carrattere creativo e sperimentale del festival, i laboratori video e fotografico di Pierluigi De Donno e Deborah Anne Bowen.
Patty Smith durante l'edizione 2007 del festivalPer pernottare durante le 4 notti del festival consigliamo le due opzioni “verdi”: il campeggio incluso nel prezzo dell’abbonamento dell’evento e, per i più comodi, i nostri agriturismi della zona.

Cosa aspetti? 4 giorni di buona musica e di relax nel verde rappresentano il miglior modo per chiudere quest’estate 2009!

Per saperne di più: I gruppi del festival | Accomodations |



Pubblicato in: Eventi

Tags: , , ,

Post relazionati

  • Come mantenere la casa fresca in estate, in attesa delle ferie!
  • Agriturismi economici e vicino alla spiaggia: cosa chiedere di più?
  • L’estate 2012 del turismo rurale
    I 10 Comuni più ricercati dai turisti slow
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *


    1. Alberto dice:

      Il primo anno di soundlabs mi chiesi chi erano quei pazzi a portare gruppi così importanti in un posto così fuori dai circuiti classici dei concerti. Anno dopo anno lo stupore si è trasformato in un senso di certezza. Ogni inizio estate infatti la domanda che mi pongo è: ‘Che gruppo figo porteranno quest’anno i ragazzi di soundlabs?’.
      Il programma di quest’anno è spettacolare sia per il cast internazionale sia per quello italiano. Tra i miei preferiti Jose Gonzales, Wildbirds and Peacedrums, Zu e Massimo Volume.

      SEE YOU THERE!!!

    2. fico!!!
      peccato che per andarci mi toccherà saltare l’esame di botanica!!!