Tra Dante e Natura … eventi da paura!

.

La nostra consueta rubrica su itinerari e viaggi oggi fa scalo in una delle regioni più caratteristiche d’Italia, l’Emilia-Romagna. Dal mare ai colli, dai suoi tipici prodotti made in Italy all’arte della cucina, l’Emilia è un pò tutto … è un pò di quella Italia tradizionalista, legata alle sue radici e innamorata di se stessa, ma è anche un pò di quell’Italia futurista, alla ricerca del successo tra le grandi potenze e vogliosa di vendersi al miglior offerente.

L’Emilia-Romagna è da sempre zona di grandi eventi e manifastezioni che con il tempo tendono ad una sempre più netta internazionalizzazione.
Oggi vogliamo farvi conoscere due tra i numerosi eventi che la Regione offre nel mese di settembre.

Partiamo da Mondo Natura, il 15º salone internazionale del camper, caravan, campeggio e turismo all’aria aperta. La manifestazione, ormai seconda solo alla fiera di Dusseldorf, si svolge a Rimini, da sempre motore e laboratorio di tendenze per l’economia turistica.

La fiera non ha bisogno di essere commentata o descritta … se sei amante del campeggio, ma soprattutto della natura, non puoi perdere questo meeting, quindi, dal 13 al 21 settembre, vivi all’aria aperta!

Altro importante evento che ci offre la versione più tradizionalista dell’Emilia, è il Settembre Dantesco.
Ravenna, città dov’è sepolto il primo poeta della lingua italiana, celebra (dal 3 al 26 settembre) la sua memoria con mostre, dibattiti, spettacoli, musica, cinema e feste di strada che restituiscono lo splendore del messaggio poetico nella quotidianità.

Non ci resta che preparare le valigie e … buon viaggio!

Più informazioni: Prodotti tipici dell’Emilia-Romagna, Cerca un evento in Emilia-Romagna.

Pierpaolo Fazio



Pubblicato in: Eventi, Generale, Professionisti, Turismo rurale

Tags: , , ,

Post relazionati

  • Gli agriturismi con le mani in pasta
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *