Turismo rurale low cost!

.

Chi dice Spagna dice, playa, corrida, caliente e … turismo rurale! Anche in Spagna infatti il turismo all’insegna del verde è sempre più diffuso, unito il più delle volte al turismo gastronomico. Sono molte le destinazioni verdi nella penisola iberica, raggiungibili anche spendendo poco. Vogliamo proporvene alcune:

- La Cantabria: regione a nord della Penisola Iberica, ricchissima tra le altre cose di siti archeologici appartenenti al Paleolitico Superiore. Qui si trovano boschi impenetrabili e paesaggi fiabeschi, alternati alle spiagge del Mar Cantabrico. Per arrivare a Santander, la capitale, si possono prendere i voli della Ryan Air provenienti da Bergamo o Roma.

Alloggi consigliati: La Posada de Viñon-Casa Reda, Albergue de Cabañes el Hayal.

La ría de Mogro

- Madrid: tutti conosciamo la famosa città, ma forse non tutti sappiamo che con lo stesso nome si indica anche l’intera regione, che offre molteplici paesaggi grazie alle sue montagne (La Sierra), il parco naturale e i resti archeologici romani (Cercedilla). Anche Madrid è facilmente raggiungibile con compagnie aeree a basso costo: Easy Jet da Milano o Roma, Vueling da Napoli, Roma e Venezia ed infine Ryan Air da Cagliari, Alghero e Roma.

Alloggi consigliati: Las Casas de la Estación, Valle de el Paular.

- La Catalogna: la regione della splendida Barcellona offre molti itinerari naturalistici meno noti ma altrettanto interessanti. Gli amanti della montagna potranno sciare o fare trekking sui Pirenei, mentre chi preferisce le spiagge potrà godere di piccole e incantevoli cale con paesaggi verdi alle spalle dirigendosi alla costa di Girona, al nord della regione. Per Barcellona e Girona sono numerosissime le compagnie che effettuano voli a basso costo dall’Italia, ve ne indichiamo solo alcune: Click Air da Milano, Napoli, Pisa, Palermo, Roma, Venezia e Verona; Air One da Roma, Napoli e Lamezia Terme; My Air.Com da Bari e Venezia; Wind Jet da Bologna, Catania e Palermo.

Alloggi consigliati: Mas Torrent, Mas Bardolet.

Più informazioni: zingarate.com



Pubblicato in: Itinerari, Turismo rurale

Tags: , , , , , ,

Post relazionati

  • Alla scoperta del cuore verde dell’Emilia Romagna
  • Passione per il tartufo? Scopri la Fiera del Tartufo bianco d’Alba 2013
  • I Comuni più ricercati dell’estate 2011
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    *

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>