La vacanza ai tempi della crisi

.

Ma non eravamo in crisi? L’estate 2009, secondo un sondaggio Confesercenti, vedrà il numero dei vacanzieri italiani aumentare di quasi l’11% rispetto all’anno precendente. Calano gli arrivi nelle località di mare, si impenna la richiesta per le vacanze nel verde.

Vacanze romane

È il profilo medio del vacanziere italiano ad evidenziarsi in questo interessante sondaggio. La triste congiuntura internazionale si farà sentire non tanto nel numero assoluto di movimenti, che come abbiamo accennato è addirittura in crescita, ma nella durata delle vacanze (in media ogni italiano si tratterrà un giorno in meno nella destinazione turistica), nella spesa complessiva, che si ridurrà di un 10%, e in fine nella scelta della destinazione: si opterà per viaggi in automobile ed a corta percorrenza.

E tu sei per il mare o per la montagna? A leggere i dati sempre meno italiani optano per il bagno estivo (dal 2006 al 2009 le localitá marine calano nelle preferenze dal 73% al 49%) mentre cresce il numero di chi preferisce visitare le città d’arte (dal 12% al 19%) o di chi intende perdersi nel verde di una vacanza in agriturismo (dal 2 al 14%). Regione più visitata si conferma la Toscana seguita da una gradita sorpresa: la Puglia.

La crisi non sembra invece aver colpito la maggioranza degli italiani in un campo fondamentale ed a quanto pare irrinunciabile: la buona tavola e la cucina tipica della località di soggiorno. In aumento inoltre il numero di chi cerca emozioni forti, come se non bastassero quelle di un anno di lavoro, e gli sport estremi nella natura incontaminata.

Insomma: la crisi economica che ormai ci circonda condiziona tutte le scelte che giornalmente compiamo ma, nel caso delle vacanze, sembra rappresentare uno stimolo. Si visitano nuove localitá, magari più vicine a casa anche se mai viste, si ritorna al verde e, cosa ottima, si evitano le lunghe file sulle litoranee direzione mare.

Ed ora dicci la tua: come vivrai queste vacanze che, volenti o nolenti, sono alle porte?

Per saperne di più: Il sondaggio di Confesercenti | L’istituto SWG



Pubblicato in: Professionisti, Turismo rurale

Tags: , , ,

Post relazionati

  • Alla scoperta del cuore verde dell’Emilia Romagna
  • Passione per il tartufo? Scopri la Fiera del Tartufo bianco d’Alba 2013
  • I Comuni più ricercati dell’estate 2011
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *