Pedalando in Lombardia

.

La Lombardia è una regione ricca di paesaggi diversi tra loro, un territorio che si estende per circa 24.000 km tra montagne e pianure, fiumi e laghi, uno scorcio d’Italia suggestivo ed affascinante.

Quale modo migliore per scoprirla se non in sella ad una bicicletta? Il territorio lombardo offre alternative diverse, sia per i professionisti e gli appassionati, che possono percorrere le rinomate strade del Giro d’Italia, sia per i turisti che vogliono concedersi una rilassante passeggiata lungo le innumerevoli piste ciclabili.

La bicicletta come strumento per riscoprire le ricchezze della Lombardia, ripercorrendo le città che compongono la regione, da Milano a Mantova, tra le campagne di Cremona e Lodi o immersi nei piaceri della montagna, costeggiando il Lago di Garda.

Lago di Garda

Un viaggio surreale tra città e campagna, tra strade asfaltate e sentieri sterrati, tra il trambusto dei grandi centri e la quiete della periferia, un’esperienza unica per tutti coloro desiderosi di riscoprire i piaceri che il territorio lombardo offre.

Ecco la fitta rete di itinerari ciclabili presenti sul territorio ed alcune proposte per un sereno e tranquillo pernottamento.

Più informazioni: Laghi di Lombardia, Federazione ciclistica italiana, Regione Lombardia

Pierpaolo Fazio



Pubblicato in: Ecologia, Generale, Turismo rurale

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrai usare il seguente codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*