W la Natura!

.

Come ormai nostra consuetudine, è giunto il momento di pubblicare un’altra storia inviataci da un Proprietario. Toprural è sempre alla ricerca di esperienze e storie raccontate direttamente dai nostri amici … aspettiamo le tue parole e la tua storia di una vita rurale.

Ciao evergreens del mondo!

Sono Mara e abito a Saludecio. Dopo la laurea non sapevo proprio che fare e allora ho iniziato a viaggiare … e vai di qua, vai di la, sono arrivata in Australia.

Li ho incontrato persone che amavano veramente la natura, ho abitato nelle loro fattorie e ho imparato a coltivare organic. Tornata a casa ho sentito l’esigenza di dovermi prendere cura di un pezzetto di terra. Me l’ha venduta un vecchietto che mi ha insegnato a curare la sua vigna e io ho piantato l’uliveto.

Era il 1994 e nel frattempo ho lavorato nel settore del turismo, ho insegnato e ho tradotto poesie. Nel 2000, a pochi km dalla mia terra, ho trovato questo vecchio mulino in pietra, e piano piano, con le mie poche risorse ho iniziato insieme a un muratore e a un manovale a restaurarlo.

Vorrei far sentire alle persone che vengono qua l’importanza di stare vicino alla Natura, di imparare ad ascoltarla, per ritrovare quel legame ancestrale perduto e che abbiamo bisogno di ritrovare se vogliamo salvarci.

Solo con uno stile di vita sobrio ed essenziale possiamo liberarci dalla schiavitù del consumismo e dai falsi bisogni che il sistema ci comanda.

Peace and love, anche se è freak non tramonta mai!”

Mara

B&B Mulini Venturi



Pubblicato in: Ecologia, Eventi, Professionisti, Turismo rurale

Tags: , ,

Post relazionati

  • Un Capodanno rurale? Inizia il nuovo anno in verde!
  • Le strutture rurali e gli agriturismi più esclusivi d’Italia
  • Natale con i tuoi, Capodanno in agriturismo!
  • Pubblica un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrai usare il seguente codice HTML:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    *